venerdì 11 gennaio 2013

Torta di neve.

 Immaginate che nella notte ci sia una bufera di neve e alle luci dell'alba aprite la vostra finestra per ammirare la neve caduta.Ed ecco che gli occhi osservano una pianta di rose ricoperta di fiocchi di neve e cristalli di ghiaccio.Le dolci rose colorate si trasformano in un candido color bianco che con il riflesso della luna danno un leggero tocco di blu lucente.I piccoli cristalli di neve sembrano con i riflessi della luna sembrano dei piccoli diamanti lucenti.
 Ecco da dove s'ispira la mia torta .Pensando ad una notte innevata e ad un dolce ricordo.E con gli avanzi dei pandoro ecco la realizzazione della mia torta.Spero che vi sia piaciuta anche a voi.


5 commenti:

  1. Mamma mia è un capolavoro!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa! Ma non si può tagliare, sarebbe un vero peccato, troppo bella :)

    RispondiElimina
  3. Bellissima, con le meringhe si fanno dei miracoli!

    RispondiElimina
  4. SCUSATE IL RITARDO.VI RINGRAZIO PER I COMPLIMENTI.

    RispondiElimina
  5. ciao cara bellissima questa torta :)
    è davvero carino questo blog..passa da me se ti và :)
    http://idolcibijoux92.blogspot.it/

    RispondiElimina