giovedì 1 marzo 2012

Carciofi fritti con aceto.

 Ciao oggi vi propongo un piatto forte di casa mia.Solitamente lo prepara mia mamma perchè nè va ghiotto mio papà ma non è l'unico.Le mie figlie e mio marito fanno a gara.Io lo propongo come piatto unico ma se volete  potete proporre per un contorno.

Ingredienti.
-8 carciofi Siciliani le violette( ma vanno bene anche altri tipi).
-olio d'oliva q.b.
-aceto di vino bianco.
-sale.

 Lavate i carciofi.Togliete un pò di foglie dure,tagliate pure le punte delle foglie dei carciofi e poi tagliateli a metà.
In una padella dai bordi alti versate l'olio d'oliva e fatelo riscaldare.Friggete i carciofi ambo i lati fino a doratura.Metteteli su un piatto aggiungete il sale e irrorate tutti i carciofi con abbondante aceto di vino bianco.
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI LE RICETTE DELLA CARESTIA
COME RICETTA MODERNA.

                                                    

7 commenti:

  1. Buoni i carciofi! Ho pubblicato le ricette finaliste del contest...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Nani mi hai fatto una bella sorpresa.Sono stra felice.

      Elimina
  2. buonissimi i carciofi fatti così! Anch'io più o meno li faccio come te, tranne per il fatto che l'aceto lo metto durante la cottura in modo da insaporirle e farlo evaporare :)
    grazie per la tua partecipazione al mio contest, in bocca al lupo!

    RispondiElimina